Discussioni

Discussioni

Politica…

Matteo, mi fai tenerezza! É evidente il forte stato di confusione in cui ti trovi, quanto ti stai mangiando le mani per aver totalmente cannato ogni mossa… pensavi che i 5S fossero degli autentici inetti in politica, ed invece… Hai avuto la tua occasione, di governare un paese con il 17% dei voti, te la sei mangiata come nessuno riuscirà mai a capirlo. I tuoi consiglieri politici son buoni solo a spalare fango e fake news, ma la politica é…

Read More

Vi ha insegnato a odiare…

Ho trovato su FB il 9 luglio questo post. Non ci ho pensato due volte a pubblicarlo. Vi ha convinto a odiare prima l’Italia e il Sud. A odiare i meridionali, i calabresi, i siciliani, i pugliesi, i napoletani. A odiare gli italiani. A odiare la bandiera, a odiare la Festa dell’Unità, della Liberazione, della Repubblica. A odiare la Resistenza, i partigiani, la Costituzione. Vi ha insegnato a odiare la nazionale di calcio e a odiare Roma. Vi ha insegnato…

Read More

Riconoscere il fascismo (secondo Umberto Eco)

Mi è capitato sotto mano questo articolo di qualche tempo fa: Viviamo tempi in cui si danno per morte le ideologie, non si è più né di destra né di sinistra, partiti fascisti partecipano a elezioni democratiche, rossobruni fanno gli opinionisti, impazzano schiere di ”non sono razzista ma”, vengono accolte come legittime differenze come quelle fra post-fascismo e fascismo del terzo millennio. In tempi del genere è obiettivamente diventato sempre più difficile capire cosa sia fascista e cosa no. La…

Read More

Cosa ne pensa un economista

Oggi 28 novembre 2018 mi sono imbattuto in questo articolo che mi ha fatto pensare…   Il governo forse farà un “ritocco” alla manovra, ma la pezza, se ci sarà, sarà peggiore del buco. Dopo i primi mesi in cui era giusto dare il beneficio del dubbio e dell’adattamento alla novità, è ora chiaro che questa manovra è frutto di dosi massicce di dilettantismo e ciarlataneria, un problema non risolvibile trattando con Bruxelles. Anzi, la ricerca di un compromesso di…

Read More

Ma cosa stiamo diventando?

Questo non è il paese nel quale sono nato e cresciuto. Perfino durante gli anni dell’inflazione al 30%, delle brigate rosse, della guerra fredda e delle guerre (ci sono da sempre) in medio oriente, con il muro di Berlino e i sanguinosi colpi di stato in vari paesi del mondo, la mia gente reagiva con il sorriso e pensieri positivi, con spirito di solidarietà e senza pregiudizi, tranne che per i pochi fanatici (ci sono da sempre). Ora è una…

Read More

Perché il risparmio degli italiani ha fatto saltare il governo Lega-M5s

L’articolo 47 della Costituzione recita: “La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme; disciplina coordina e controlla l’esercizio del credito”. E il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in qualità di garante della Costituzione, ha ricordato proprio la sua responsabilità nella tutela dei risparmi degli italiani quando ha spiegato i motivi che lo hanno condotto a opporsi alla nomina di Paolo Savona a ministro dell’Economia. E’ con lo scudo di questo principio costituzionale che Mattarella ha potuto…

Read More

Leggere per conoscere

Leggere per conoscere, leggere per capire, leggere per orientarsi, leggere per farsi un’opinione: ecco delle funzioni essenziali che stanno tramontando. L’epoca del web porta con sé sciami di luminari per autoproclamazione che leggono solo quello che conferma le loro certezze, le loro avversioni, le loro radicate e inscalfibili opinioni. È una deriva culturale che però non riguarda solo loro: questa intolleranza dal basso viaggia in parallelo con quella togata, l’alterigia intellettuale di tanti venerati maestri che sanno già tutto, non…

Read More

Nucleare

IL PERICOLO DEL NUCLEARE Già la semplice parola “nucleare“ fa paura perché evoca tragedie immani come le bombe atomiche sganciate su Hiroshima e Nagasaki alla fine dell’ultima guerra mondiale o l’incidente di Chernobyl. Pochissimi collegano invece quel termine al suo significato originale ovvero a quella particella piccolissima e densa che sta al centro dell’atomo e che fu individuata, con un esperimento memorabile per chiarezza e semplicità, dal fisico inglese Ernest Rutherford nel 1911. Le bombe su Hiroshima e Nagasaki, con…

Read More

Carbone e Nucleare

Carbone e nucleare alla luce della legge di Hubbert e dell’ effetto serra L’ing. Pietruccio Soraperra ha fornito un lungo lavoro di approfondimento sul fabbisogno energetico e un’ analisi del futuro prossimo caratterizzato da un consumo sempre più ridotto di petrolio. Vengono inoltre presentate le soluzioni del carbone pulito e dell’ energia nucleare per ridurre le emissioni di CO2 nell’ atmosfera. Si premette che nell’ articolo che segue si fa uso dei seguenti simboli e unità di misura: ^ elevamento…

Read More