Per il momento mi convince poco. Siamo ancora vincolati dai combustibili fossili, in quanto sono questi a produrre l’elettricità che poi si utilizza sull’auto elettrica. Attualmente l’elettrico è conveniente solo perché gode di una tassazione molto diversa (come il metano per autotrazione) rispetto alla benzina oppure al gasolio. E’ facile supporre che un giorno, se l’elettrico si diffonderà, gli stati muovano i balzelli da un’alimentazione all’altra rendendo nullo il vantaggio economico. Un altro problema è proprio quello della diffusione. Oggi…